venerdì 22 maggio 2009

Ri-ri-ri-ri-ri-ri-iscritto su facebook


Eppure ho letto il nuovo post di Nebo.

Eppure lo so che è un'inutile rottura di cazzo.

Eppure _so bene_ chi ci sguazza su facebook.

Eppure gli "amici" di facebook non sono gli stessi "amici" che voglio avere tra le palle di solito.

Ecco...... gli "amici", voglio divertirmi a ignorarli! C'è bisogno di un cazzo di coso su internet per fargli capire che devono lasciarmi perdere? Che (se) è stato bello, ormai è finito tutto. Io non sono più quello di una volta e nessuno di loro deve più essere lo specchio in cui riflettere i miei pensieri e le mie aspettative.

Bah, ci penso ancora un po' su e poi ci scrivo un post con altri motivi?

Comunque sono piacevolmente sorpreso che siano solo le 5 del pomeriggio: fino a qualche secondo fa credevo di aver cazzeggiato per la rete per molto più tempo!

Ok, non ho più scuse, ho già deluso troppe persone:

torno a studiare.

Music on air: Nek - Contromano

3 commenti:

Masque ha detto...

bisognerebbe inventare un antisocial network nel quale si inizia con tutti gli utenti della sua rete fra i contatti e, man mano, li si elimina fino ad arrivare al minimo atomico totale, ovvero solo se stessi :-)
al contrario di facebook, l'antisocial network dovrebbe spronare l'utente a tenersi per se i cavoli propri e a non romperli agli altri. :-D

Hen ha detto...

Meraviglioso: potrebbe chiamarsi Entropy!

Ps: sentivo la mancanza di un tuo commento, sai? appena mi rimetto in sesto con il pc (e la smetto con sto portatile) mi scateno a commentare il tuo post sul tuo essere vegetariano e finire di leggermi l'Etica di Star Trek! Ah, e dovrò chiederti su anobii un paio di consigli su alcuni libri nella mia lista desideri.

DeL. JOkeR ha detto...

Se volete na mano per l'antisocial network, sapete dove contattarmi...

Altri Post

Related Posts with Thumbnails