lunedì 21 giugno 2010

B&N



Più ne scatto e più capisco che per creare foto in Bianco & Nero non basta ritoccare il mondo con la pellicola adatta. Inizio a credere che non sia sufficente togliere tutti i colori dall'istante che imprimi nella foto e poi lasciare tutto in toni di grigio.

Sembrerà strano, ma i colori devi catturarli comunque in ogni scatto.

4 commenti:

Fra ha detto...

la stessa cosa di cui mi sono accorto anche io un po' di tempo fa.
Ogni foto in bianco e nero è diversa, e ogni volta che scatto decido se in quella foto dovrà risaltare di più il rosso del tramonto o il verde delle colline (per esempio), se voglio un contrasto molto forte, che crei una netta divisione tra gli oggetti in scena, oppure una foto morbida a vellutata.
Riassumendo: scattare in bianco e nero è un CASINO.

Valentina ha detto...

...bellissima foto!

Nubetossica ha detto...

Mi spiace deludervi e vi ringrazio per i complimenti alla foto, appena possibile li girerò a Pascal Grob, l'autore dello scatto.
Qui qualcosina su di lui.

http://www.fashionbitsandbobs.com/

wannabefre ha detto...

Secondo me il B&N è molto meno "scontato", nel senso che devi essere capace di esprimere un colore che di fatto non cogli con gli occhi...

LaFre

Altri Post

Related Posts with Thumbnails